Luglio 31

0 comments

Bando Parco Agrisolare: 1 miliardo di euro per Impianti Fotovoltaici nel Settore Agricolo


Il Ministero dell’Agricoltura della Sovranità Alimentare e delle Foreste ha pubblicato il Bando Parco Agrisolare, rivolto ai settori agricolo, zootecnico e agroindustriale, con l’obiettivo di incentivare la realizzazione di impianti fotovoltaici a uso produttivo. Questo bando fa parte della Missione 2, Componente 1, Investimento 2.2 ‘Parco Agrisolare’.

Il bando presenta alcune importanti novità, come l’incremento dell’intensità di aiuto massima fino all’80% per le imprese della produzione agricola primaria e della trasformazione agricola in agricola. Inoltre, viene introdotta la nuova possibilità di autoconsumo condiviso e si consente la partecipazione di imprese in forma aggregata.

Le aziende agricole potranno realizzare impianti fotovoltaici sui tetti dei fabbricati agricoli con potenza fino a un massimo di 1.000 kWp per impianto. Il bando prevede anche un raddoppio della spesa massima ammissibile per sistemi di accumulo fino a 100.000 euro e per dispositivi di ricarica fino a 30.000 euro. Inoltre, la spesa massima ammissibile per beneficiario è di 2.330.000 euro.

Il bando finanzia progetti che includono l’acquisto e la posa in opera di pannelli fotovoltaici sulle coperture dei fabbricati strumentali all’attività delle imprese agricole, compresi quelli destinati all’attività agrituristica. Oltre all’installazione dei pannelli, il bando incentiva anche interventi di miglioramento dell’efficienza energetica delle strutture, come la rimozione e lo smaltimento dell’amianto, l’isolamento termico dei tetti e la realizzazione di un sistema di aerazione connesso alla sostituzione del tetto.

Saranno ammesse le spese per l’acquisto e la posa dei moduli fotovoltaici, la realizzazione di sistemi di accumulo e i costi di connessione alla rete. Le domande per il bando dovranno essere presentate tramite la piattaforma informatica predisposta dal Soggetto Attuatore GSE, accessibile dall’Area Clienti GSE, e il termine per la presentazione delle domande sarà dalle ore 12:00 del giorno 12 settembre fino alle ore 12:00 del 12 ottobre 2023.